Questo sito utilizza i cookie
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza.
×
Universo Ipazia per un consapevole benessere
 x 

0

Oh, una bella insalatONA a pranzo e la coscienza è a posto!

Ho mangiato SOLO un'insalata a pranzo, questa sera posso lasciarmi andare.
Al pomeriggio un gelato perchè a pranzo ho mangiato SOLO un'insalata.

Ecco, non sarebbe proprio così. Vediamo il perchè

 

 

Nei menu della spiaggia non mancano mai le insalaTONE

Peccato che quando guardi gli ingredienti o già ti arriva al tavolo, ti accorgi che sopra un lettino di verdure alto un dito si ammassano a rotazione:

  • tonno sott'olio
  • uova sode
  • mozzarella (i primi tre sembra siano un classico irrinunciabile)
  • pollo fritto
  • noci /mandorle /anacardi
  • Emmenthal
  • verdure sott'olio
  • pioggia di mais
  • quanto la fantasia o la moda suggeriscono

ai quali aggiungeremo il condimento (poco, giusto per un pò di sapore eh) e che accompagneremo con pane e grissini. 

Se poi come me vivete in Romagna, avrete sempre accanto a voi un cestino di spicchi di piadina che vi guardano e magari alla fine... quando pensavate di essere riusciti a rinunciare.... vi fate l'intero cestino in chiusura pasto!

Non parliamo poi della vintage ma sempre ripescata "insalata di riso", dove ti ritrovi velocemente a ingollarti più di un etto di cereale con condimenti che vanno dai wurstel al mix di formaggi. Praticamente un bomba a livello calorico e digestivo.
Parlo nel caso della ricetta vecchia maniera, è chiaro che se condiamo il riso con ortaggi e ne mangiamo qualche cucchiaiata avremo un piatto saziante e digeribile, soprattutto se avremo scelto un riso integrale.

Allora, mangiare verdura cotta o cruda durante la giornata fa bene perchè assumiamo fibre, vitamine e minerali.
Le proteine che volessimo aggiungere però non devono essere molte e soprattuto evitiamo i mescoloni, che poi per digerirli ci vuole un pomeriggio di pennichella.

Quello che sembra un piatto leggero può trasformarsi in realtà in un eccesso calorico, non adatto alle giornate di relax in vacanza.

Attenti poi con il sale perchè alcuni degli ingredienti citati già ne contengono quindi meglio evitare di aggiungerne o farlo con estrema moderazione.

Certo il discorso è diverso per chi conduce una vita molto attiva, chi pratica sport, ma se siamo "mediamente" sedentari andrebbe meglio una bella insalata di soli ortaggi, alla quale eventualmente aggiungere UNA proteina a scelta tra quelle disponibili, alternandola nei diversi giorni.

Ricorda che quei cubetti di formaggio che vengono generosamente aggiunti sono una fonte di energia (e calorie) bella tosta, così come l'olio e il pane.

Insomma, nulla vieta l'insalatONA, l'importante è essere consapevoli  che se non si presta attenzione alla composizione stiamo consumando un pasto 

  • non leggero
  • non facilmente digeribile

 l'importante è saperlo e non pensare: "ho mangiato solo un'insalata".

Ecco, la "chicca" per stare sul chivalà anche a Ferragosto e non concedere scuse. Contenti?    :-)

Buone vacanze 

Universo Ipazia

 

 



Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità in merito al nostro Blog e per usufruire di coupon sconto e offerte esclusive riservate ai clienti di UniversoIpazia
Privacy e Termini di Utilizzo
Dietofarm S.p.a
Strada dell'Assenzio 11
Repubblica San Marino,
+39 0549 970137
http://www.universoipazia.it

 

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo di Universo Ipazia
Privacy e Termini di Utilizzo
Newsletter